Neolith® by TheSize per IV Centenário, Brasile

Location: Säo Paulo, Brasile

I materiali di rivestimento moderni sono funzionali alla progressione in questo progetto di casa di riposo.

L’architetto Ricardo Rossi dello studio Ricardo Rossi Architecture and Interiors, ha selezionato Neolith® by TheSize, il marchio di Superfici Compatte Sinterizzate, per la ristrutturazione della casa di riposo IV Centenário, in Brasile. Per riprodurre una superficie metallica invecchiata è stato selezionato Iron Copper in modo da creare un contrasto di colore con i sofisticati grigi e i bianchi opachi che integrano i toni terra, presenti in tutto lo stabile.

Il modello più caldo della Iron Collection nella variante Iron Copper, con le sue accese sfumature in arancione che ricordano l’ossidazione del ferro, trasmette un seducente effetto estetico. Oltre alle qualità visive, a spingere l’architetto Rossi a optare per Neolith® nel corso del processo di selezione è stata anche la durabilità.

“Desideravamo una superficie di rivestimento solida che restasse intatta nel tempo e che resistesse all’usura tipica degli ambienti residenziali”.

Arch. Ricardo Rossi – Studio Rossi

La finitura Satin estremamente resistente di Iron Copper costituisce una superficie che è spesso prediletta per il rivestimento degli spazi a uso commerciale. L’applicazione della finitura opacizzante nell’ambito di un progetto residenziale, associata alla resistenza ai graffi e al modulo di rottura di Neolith®, garantivano al progetto un’integrità di massima resistenza. Igienica, impermeabile, facile da pulire e naturale al 100%, sono le caratteristiche di Neolith® che rendono la superficie egualmente idonea per la posa in cucina e nella sala colazioni, ma anche nel soggiorno e oltre; di tutto ciò si è ampiamente approfittato per il progetto di IV Centenário.

“Le qualità di Neolith ci permettevano di posare i pannelli nei differenti spazi con la totale certezza che il materiale di superficie fosse dotato delle proprietà più idonee alla funzionalità di quel particolare ambiente.”.

Arch. Ricardo Rossi – Studio Rossi

Iron Copper è stato specificato anche per le facciate dei balconi; la resistenza di Neolith® alle alte temperature e ai raggi UV lo rendono un materiale più che idoneo ad affrontare il torrido clima brasiliano. Rossi dice inoltre: “La struttura aperta del pianterreno, dove lo spazio esterno si collega al soggiorno interno, esigeva che il materiale di rivestimento non si deteriorasse in seguito all’esposizione al sole e alle temperature estreme”.

Inoltre, la presenza di una piscina nello spazio esterno collegato all’interno, ancora una volta trova nell’assorbimento idrico prossimo allo zero e nella resistenza ai detersivi chimici di pulizia di Neolith® la conferma che la potenziale esposizione all’acqua della piscina e al cloro non avrebbero intaccato l’integrità del materiale.

Si tratta di un materiale estremamente leggero, in quanto le lastre di 3 mm e 12 mm di Neolith® pesano solo 7 kg/m² e 30 kg/m² rispettivamente. La disponibilità di un’elevata varietà di dimensioni delle lastre, che comprende formati grandi da 3200 x 1500 e 3600 x 1200 mm, oltre alle opzioni su misura, hanno fatto collocare fin da subito Neolith® come una proposta di materiale molto interessante per questo progetto.

L’architetto Rossi aggiunge che: “Neolith® offre la possibilità di coprire aree estese con pochi pannelli, il tutto combinato a speciali caratteristiche di leggerezza, per cui questo materiale è vantaggioso anche dal punto di vista delle opere, dei tempi e dei costi di posa”.

“Oltre a mettere i desideri del cliente al centro della propria progettazione all’avanguardia, lo studio Ricardo Rossi Architecture and Interiors tiene in alta considerazione la sostenibilità e, laddove possibile, cerca sempre di selezionare nelle specifiche di progetto dei materiali ecologici”.

Per il progetto IV Centenário, le procedure di produzione di TheSize e Neolith®, materiale sostenibile, ecologico e riciclabile al 100%, rispondevano pienamente all’approccio desiderato dallo studio di progettazione.